© 2023 by "This Just In". Proudly created with Wix.com

Targa Florio: si ricomincia!

April 19, 2017

Sono 210 gli iscritti alla edizione 101 della Targa Florio che parte domani da Palermo.

 

Certo un numero importante, ma distribuito in realtà tra le diverse tipologie di evento: il Targa Florio Rally Internazionale di Sicilia, terzo round del Campionato Italiano Rally, la Targa Florio Historic Rally, terza tappa del Campionato Italiano Rally Auto Storiche, la Targa Florio Classica, primo appuntamento del Campionato Italiano Grandi Eventi di Regolarità Classica e il Ferrari Tribute to 101.

 

L'appellativo di mitica si sposa bene con la Targa Florio.

 

E' sicuramente mitica per il nome e per la sua storia, quella della Case automobilistiche (Porsche in primis visto che detiene il numero più alto di vittorie, ma elogio all'Alfa Romeo, seconda in classifica, che ha saputo diventare main sponsor dell'evento) che l'hanno onorata, ma non certo per come è stata trattata negli anni dalla specie umana.

 

Mai si è stati capaci di tutelare il percorso, bello e potenziale di ricchezza turistica infinita, mai a tutelarne  professionalmente le vestigia come tribune e paddock che resistono solo grazie alla buona volontà di pochi.

 

Peccato perché la voglia di guidare su quei percorsi non si è persa  nel tempo. Anzi. L'edizione 101, a dispetto del nome, si trasforma un po' in Giro di Sicilia. 

Infatti la "Grande Corsa" dell'AC Palermo e Automobile Club Italia parte domani dal cuore di Palermo, raggiungerà le coste del Mar Ionio, toccando Taormina,  poi l'entroterra messinese, quindi tornerà domenica 23 nuovamente a Palermo, in Piazza Verdi per la cerimonia d'arrivo.

Quartier generale della "Targa" è il Museo dei Motori e dei Meccanismi dell'Università di Palermo, il "Targa Florio Village" è il punto d'incontro e vetrina dell'evento, in Piazza Verdi a Palermo.
 

Please reload