© 2023 by "This Just In". Proudly created with Wix.com

Registro Porsche 911 e 912, viaggio di scoperta tra sacro e profano

June 20, 2017

Continuano le attività del Registro Italiano Porsche 911 e 912. Tra i più suggestivi va senz'altro segnalato quello che è stato organizzato a metà giugno sulle strade del Molise. Al raduno hanno partecipato 12 Porsche 911 provenienti da tutta Italia.

Lungo, quindi,  il percorso di avvicinamento che ha visto il gruppo passare per  Firenze, Spoleto, Rieti, Avezzano, prima di scendere a Campobasso superando il suggestivo Altopiano delle Cinquemiglia.

 

Affascinante la base logistica scelta per il gruppo: un borgo del 1700, più che albergo diffuso,  “La Piana dei Mulini”, una residenza storica interamente in pietra.

 

L'immancabile approfondimento enogastronomico ha poi fatto da corollario alla gita tra le strade del Parco Regionale del Matese con i suoi laghi e la salita fino all’Abbazia di San Vincenzo al Volturno.

 

E per rimanere in tema con il "sacro", chicca del raduno è infine stata la possibilità per tutti i partecipanti di assistere alla secolare processione dei Misteri durante la quale (nel giorno del Corpus Domini) angeli, diavoli, Madonne e Santi, sospesi nel vuoto, sfilano per le vie di Campobasso coinvolgendo la comunità locale e i suoi ospiti.


“Sono felicissima di aver consentito ai Soci del Registro che hanno partecipato al raduno di scoprire questa terra fantastica. Nei tre giorni, nel pieno rispetto delle comunità locali e dell’ambiente, siamo riusciti a guidare su strade fantastiche - ha detto Paola Carresi, vice presidente del Registro -  ammirare bellissimi panorami e assaggiare prodotti tipici di altissimo livello.

 

Un raduno indimenticabile anche grazie all’amico Michele e al sindaco di Colle d’Anchise che ci hanno fatto assaporare la calorosa ospitalità del Molise.

Desidero inoltre ringraziare il Centro Porsche Bologna Vanti Sport per il supporto che ci ha fornito dimostrandosi sempre a disposizione anche con le attività di verifiche tecniche per auto storiche che effettueremo il prossimo 14 Ottobre”.

 

 

 

 

Please reload